Pianoforte nella Sala dei Valletti a piedi - foto di Stefano Facchin

La giornata della Corte a suon di musica

In collaborazione con il Teatro Regio di Torino

Avvicinare i ragazzi al tema della musica di Sei e Settecento, aspetto integrante della vita di corte.
Conoscere gli appartamenti reali.

Una continua colonna sonora accompagnava i raffinati passatempi regali, dentro e fuori la Reggia e, chissà, forse in più di un’occasione le giornate di festa si saranno concluse in città, nella mirabile sala del Teatro Regio, per celebrare anche i fasti del belcanto.
La mattina sarà dedicata alla visita dei sontuosi spazi della Reggia, con un percorso incentrato sul racconto della vita di corte e in particolare sulla musica che accompagnava i diversi momenti della giornata. Nella Cappella di Sant’Uberto i ragazzi potranno assistere a una breve presentazione ed educazione musicale di composizioni cameristiche di autori attivi in Piemonte tra Sei e Settecento.
Nel pomeriggio, giunte al Teatro Regio, le classi visiteranno le imponenti strutture dell’edificio moderno, scoprendone la funzione di contenitore culturale e sociale in perenne mutamento, distante ormai dalla regale etichetta dell’antico teatro di corte.

Per prenotazioni telefonare al +39 011 8815209.

  • Durata: 2 ore e mezza
  • Ingresso Reggia e Scuderia Juvarriana: 5 euro a studente
  • Percorso tematico: 90 euro a gruppo (massimo 30 partecipanti) 
  • Teatro Regio: 6 euro
  • Destinatari: scuole secondarie di I e II grado

Prenotazioni: +39 011 8815209

Il Re e l'origami

In collaborazione con il Politecnico di Torino (Dipartimento DAD e DISMA)

Favorire l’applicazione di concetti matematici partendo dall’osservazione della realtà, veicolando il concetto mediante l’utilizzo della tecnica origami e del “learn by doing”.

Il percorso nasce ed è coordinato da un gruppo di architetti e di matematici del Politecnico di Torino, in collaborazione con i Servizi Educativi e il Centro Studi La Venaria Reale, con l’obiettivo di fornire una lettura inedita della Reggia e favorire l’applicazione di concetti matematici partendo dall’osservazione della realtà.
La visita diventa l’occasione per toccare con mano le forme geometriche e scoprire la matematica nascosta nelle meravigliose architetture della maestosa residenza, per poi modellarle con tecniche origami.
La visita include una particolare “caccia al tesoro” differenziata per età e pensata per stimolare il riconoscimento di forme geometriche bidimensionali o tridimensionali nell’architettura costruita.

Per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado, è previsto un approfondimento sui cilindri e sulle loro possibili intersezioni osservando le volte delle diverse sale.
Infine tutti i partecipanti modelleranno, attraverso l’origami, la galleria Grande e le volte di altri ambienti della Reggia.

  • Durata: 2 ore e mezza
  • Ingresso Reggia e Scuderia Juvarriana: 5 euro a studente
  • Percorso tematico: 90 euro
  • Percorso tematico + laboratorio:150 euro
    (massimo 30 partecipanti)
  • Destinatari: scuole primarie e scuole secondarie di I grado (classi I e II) per il percorso tematico;
    scuole secondarie di I (classe III) e II grado per percorso tematico + laboratorio

Il Restauro tra arte a scienza. Il caso della Barca Sublime.

In collaborazione con il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale 

Comprendere l’approccio interdisciplinare del restauro.
Avvicinare e far conoscere le diverse professionalità che si confrontano con la pratica del restauro di beni culturali.

Il percorso, composto di visita alla Reggia e al Centro Conservazione e Restauro, intende far comprendere l’approccio interdisciplinare che caratterizza l’attività di restauro e le diverse figure professionali coinvolte: dal restauratore, allo storico dell’arte al diagnosta dei beni culturali.
L’incontro con gli esperti nelle sale della Reggia davanti alla Barca Sublime, sarà l’occasione per raccontare che ciascun manufatto è portatore di una specifica “storia”.
Il percorso può essere effettuato il giovedì.

  • Durata: 2 ore e mezza
  • Ingresso alla Reggia e al Centro Conservazione e Restauro: 10 euro a studente
  • Percorso tematico: 90 euro a classe (minimo 18, massimo 27 partecipanti )
  • Destinatari: scuole secondarie di I e II grado

Viaggio al centro del restauro

In collaborazione con il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale 

Comprendere l’approccio interdisciplinare del restauro.
Avvicinare e far conoscere le diverse professionalità che si confrontano con la pratica del restauro di beni culturali.

Gli studenti saranno accompagnati in un percorso di scoperta dei Laboratori di Restauro e dei Laboratori Scientifici per conoscere da vicino i progetti in corso e le caratteristiche storiche, tecniche e conservative delle diverse tipologie di manufatti: dalle opere d’Arte Antica a quelle di Arte Contemporanea e Design.
Il percorso può essere effettuato il mercoledì.

  • Durata: 1 ora e quindici minuti
  • Ingresso al Centro Conservazione e Restauro: 5 euro a studente
  • Percorso tematico: 50 euro a classe (minimo 18, massimo 27 partecipanti )
  • Destinatari: scuole secondarie di I e II grado

Cacciatori di colori

In collaborazione con Gruppo MoleScienza 

Promuovere la conoscenza di ortaggi, frutta e fiori tramite il tema del colore, approfondendo la produzione e l’utilizzo in passato in assenza di sostanze di sintesi.
Rielaborare e ricombinare creativamente il materiale reperito in loco attraverso l’attività pratica.

La visita sarà una scoperta delle piante presenti nelle aree dei Giardini e degli Orti, ogni bambino andrà a osservarne le forme e i colori, riflettendo sul perché le piante assumono determinate colorazioni in base alla stagionalità o all’ambiente.
Durante la visita saranno raccolte foglie, ramoscelli, petali, quando possibile frutti, che in laboratorio saranno utilizzati per comprendere come l’uomo ha ricavato nel corso della storia i colori dalla natura, come li ha utilizzati per tingere tessuti o realizzare pigmenti e infine si sperimenterà quanto appreso creando disegni con colori e forme ricavati dai materiali raccolti.

  • Durata: 2 ore
  • Ingresso Giardini: 2 euro a studente
  • Percorso tematico e laboratorio: 140 euro a classe (minimo 2 classi)
  • Destinatari: scuole primarie e scuole secondarie di I grado

Un giorno a corte. Il teatro in Reggia

In collaborazione con Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Torino 

Conoscere, con l’esperienza teatrale e ludica, la vita di corte attraverso il cerimoniale di palazzo, stimolando la partecipazione di gruppo e il confronto tra le parti coinvolte.

Percorso teatrale nelle sale della Reggia che prevede il coinvolgimento diretto dei bambini. Uno strampalato Maestro di cerimonie e il suo allievo faranno rivivere attraverso racconti e giochi teatrali l’atmosfera di corte. L’itinerario è realizzato in collaborazione con la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Torino ed è sceneggiato da Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci.

  • Durata: 2 ore
  • Ingresso Reggia e Scuderie: 5 euro a studente
  • Percorso tematico: 180 euro a classe (minimo 2 classi)
  • Destinatari: scuole primarie e scuole secondarie di I grado