Clementina pinxit | Eventi | La Venaria Reale

Clementina pinxit

La Dama con levriero ospite d’onore alla Reggia di Venaria

Esposizione del dipinto dall'8 marzo al 10 aprile. Presentazione e Conversazione: martedì 8 marzo 2022

Esposizione del dipinto "Dama con levriero" della Clementina, e Conversazione sul tema delle artiste di corte

Per l’otto marzo, Giornata internazionale della donna, alla Reggia di Venaria viene ricordata la più celebrata delle donne artiste attive alla corte sabauda, la ritrattista dei re, Maria Giovanna Battista Clementi detta La Clementina (Torino 1690-1761).

Nel percorso di visita della Reggia di Venaria è infatti esposta fino al 10 aprile la Dama con levriero, tra i capolavori della sua produzione ritrattistica.
Il quadro raffigura la marchesa Maddalena della Marmora nata Gontery con il suo cane preferito, uno splendido levriero, forse uno sloughi, razza di particolare pregio sia per l’eleganza che per la bravura nella caccia alla lepre, molto in voga in Piemonte, specie tra le dame dell’aristocrazia.

Il ritratto è in prestito da Palazzo La Marmora di Biella-Centro Studi Generazioni e Luoghi- Archivi Alberti La Marmora, nell’ambito del progetto “Percorsi sabaudi tra la Reggia di Venaria e Palazzo La Marmora”. Il progetto avviato nel dicembre 2011 ha visto in questi 10 anni lo sviluppo di proficue collaborazioni tra i tre soggetti coinvolti: il Centro Studi, la Reggia di Venaria e il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale.


Nell’occasione l'8 marzo si è svolta una conversazione tra arte e storia sul tema delle artiste di corte dedicata in specifico alla Clementina attiva in Piemonte nella prima metà del Settecento. Con l'arrivo della Dama con levriero, in dialogo con il nucleo di dipinti della pittrice esposti nel percorso di visita della Reggia di Venaria, si apre un approfondimento dedicato alla Clementina e alla sua opera.
Una conversazione per mettere in luce anche i rapporti con i ritrattisti dell’epoca, come Martin van Meytens, e il suo ruolo nella definizione dell'immagine della regalità fino ad arrivare ad una lettura più specifica della sua tecnica pittorica grazie ai dati emersi dai restauri.

PROGRAMMA

Ore 10.30. Saluti istituzionali:
Guido Curto, Direttore Generale, Consorzio Residenze Reali Sabaude-Reggia di Venaria
Silvia Ghisotti, Conservatore Capo, Consorzio Residenze Reali Sabaude-Reggia di Venaria
Tomaso Ricardi di Netro, Relazione Esterne, Consorzio Residenze Reali Sabaude-Reggia di Venaria
Graziana Bolengo, Presidente, e Francesco Alberti La Marmora, Centro Studi Generazioni e Luoghi Archivi Alberti La Marmora

Ore 11.00. Conversazione a corte Clementina pinxit
con
Allegra Alacevich, Program Manager, Fondazione Compagnia di San Paolo, Obiettivo Cultura
Stefania De Blasi, Responsabile documentazione e comunicazione, Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale
Clara Goria, Storica dell'arte, Centro Studi e Ricerca delle Residenze Reali Sabaude
Andrea Merlotti, Direttore, Centro Studi e Ricerca delle Residenze Reali Sabaude
Vittorio Natale, Storico dell'arte

Dove
Reggia di Venaria
Quando
da Martedì, 08 Marzo 2022 a Domenica, 10 Aprile 2022
Come

Il dipinto è esposto nel percorso di visita, quindi compreso nel biglietto di ingresso Reggia.

Per accedere a tutti i luoghi gestiti dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude è necessario esibire il "super green pass" quindi l'accesso è consentito solo ai vaccinati e ai guariti. Dall'obbligo sono esclusi i minori di 12 anni e i soggetti esentati dalla campagna vaccinale.

È obbligatorio l'uso della mascherina FFP2.
Consulta le modalità di accesso.

Condividi

Invia ad un amico
  • Facebook
  • Twitter