Alberi e uomini. Dall’albero biologico all’albero culturale | Eventi | La Venaria Reale

Alberi e uomini. Dall’albero biologico all’albero culturale

Changing landscape. Dialoghi per una riflessione sul paesaggio

I mercoledì del paesaggio. Reggia di Venaria

Giovanni Morelli dialoga con Marco Devecchi

Gli alberi sono ovunque e fanno parte della nostra quotidianità eppure ci sono quasi del tutto sconosciuti. 
Questa lontananza si può certamente misurare in termini di alterità della natura vegetale rispetto a quella animale.  La diversità, tuttavia, da sempre è stata motivo di fascinazione: gli alberi non solo hanno riscaldato vestito, curato e sfamato i nostri antenati ma, per generazioni, ne hanno popolato i sogni, le leggende e i miti.
Comprendere la natura arborea, cercare di coglierne la complessità biologica ed ecologica, significa dunque compiere un percorso sia scientifico che culturale.

Scopri gli altri appuntamenti di “Changing landscape. Dialoghi per una riflessione sul paesaggio”.


Giovanni Morelli
Dottore agronomo, direttore tecnico di AR ES (Arboricoltura Estense) e dello studio Progetto Verde, fondato a Ferrara nel 1995. Si occupa da decenni di arboricoltura, sia per privati che per pubbliche amministrazioni, con specializzazione negli studi di valutazione della stabilità degli alberi. All’attività di agronomo affianca quella di divulgatore scientifico sostenendo la necessità di una gestione del verde più attenta, sensibile e soprattutto progettata, così da consentire la salvaguardia del fragile equilibrio tra uomo e albero.

Marco Devecchi
Dottore agronomo, Laureato in scienze agrarie presso l’Università di Torino con dottorato in “Studio e Progettazione del Paesaggio”. Professore associato presso il medesimo ateneo parallelamente all’attività di docente si occupa da anni di ricerca in ambito agrario e paesaggistico realizzando numerose pubblicazioni.


Ascolta la registrazione dell'incontro (mp3).

 

Dove
Reggia di Venaria - Cappella di Sant'Uberto
Quando
Mercoledì, 24 Novembre 2021
Come

L'incontro ha inizio alle ore 17.

L’ingresso è gratuito.

Incontro valido all’ottenimento dei crediti formativi per l’Ordine degli Architetti e riconoscono nr. 0.19 CFP SDAF 15 per la categoria dei Dott. Agronomi e Dott. Forestali/Rif Regolamento CONAF 3/2013.

Prenotazione obbligatoria:  

Prenota online

In ottemperanza ai vincoli imposti dal Decreto Legge n. 105 del 23 luglio 2021, per accedere a tutti i luoghi gestiti dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude è necessario esibire Certifcazione Verde COVID-19.