Changing landscape | Eventi | La Venaria Reale

Changing landscape

Dialoghi per una riflessione sul paesaggio

I mercoledì del paesaggio. Presso il Palazzo Reale di Torino, la Reggia di Venaria e il Palazzo Carignano di Torino

 

Una rassegna di dialoghi per una riflessione contemporanea sul significato del paesaggio, inteso come realtà dinamica in continuo cambiamento, spazio di profonda complessità nel quale si intrecciano e si sviluppano tematiche sociali, culturali, ambientali ed economiche.


Con il contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo, in collaborazione con Musei Reali di Torino, Direzione Regionale Musei Piemonte, Ordine degli Architetti di Torino e Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali


Calendario degli incontri

17 novembre, ore 17
Musei Reali - Salone delle Guardie Svizzere di Palazzo Reale
Pietro Porcinai e la nascita della cultura moderna del paesaggio in Italia
Franco Panzini dialoga con Paolo Cornaglia

24 novembre, ore 17
Reggia di Venaria - Cappella di Sant’Uberto
Alberi e uomini. Dall’albero biologico all’albero culturale
Giovanni Morelli dialoga con Marco Devecchi

1° dicembre, ore 17
Reggia di Venaria - Cappella di Sant’Uberto
Evoluzione del paesaggio in funzione di cambiamenti climatici e malattie delle piante
Maria Lodovica Gullino dialoga con Lamberto Vallarino Gancia

15 dicembre, ore 17
Palazzo Carignano di Torino - Salone dell’Appartamento di Mezzanotte
Il paesaggio: teorie, storie, luoghi
Paolo D’Angelo e Federico Vercellone

Dove
Palazzo Reale di Torino, Reggia di Venaria, Palazzo Carignano di Torino
Quando
Mercoledì, 17 Novembre 2021
Mercoledì, 24 Novembre 2021
Mercoledì, 01 Dicembre 2021
Mercoledì, 15 Dicembre 2021
Come

L’ingresso agli incontri è gratuito.

Gli incontri sono validi all’ottenimento dei crediti formativi per l’Ordine degli Architetti e riconoscono nr. 0.19 CFP SDAF 15 per la categoria dei Dott. Agronomi e Dott. Forestali/Rif Regolamento CONAF 3/2013.

Prenotazione obbligatoria:

Prenota online

In ottemperanza ai vincoli imposti dal Decreto Legge n. 105 del 23 luglio 2021, per accedere a tutti i luoghi gestiti dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude è necessario esibire Certifcazione Verde COVID-19.